La moschea Eyup Sultan Camii - jayyd news

La moschea Eyup Sultan Camii

Eyup Sultan Camii | Series 'Top Largest and Famous Mosques ...

Alberto Di Gennaro

Senza dubbio un’esperienza diversa rispetto a mie precedenti visite a molti altri importanti luoghi di culto nel mondo Islamico. Questa moschea di Istanbul, situata nei pressi del Corno d’Oro,  considerata tra le moschea più sacre dell’Islam dopo Mecca, Medina e Gerusalemme, mi ha profondamente affascinato per la sacralità e la devozione dimostrata dalla moltitudine di visitatori, un’atmosfera diversa da quella molto più turistica e “superficiale” che si avverte visitando la Moschea Blu, sicuramente più famosa e  splendida nella sua architettura, ma con un impatto emozionale interiore inferiore. Ho trascorso molto tempo nelle moschee di Al Azhar al Cairo,  nella Moschea degli Omayyadi a Damasco, nella Grande Moschea di Kairouan come in molte altre,  e ciò che mi ha sempre colpito, e che ho ritrovato nella Eyup Sultan Camii, è il silenzio e la profonda deferenza con cui i visitatori si muovevano all’interno della Moschea, dalla visita alla tomba di Ayoub al-Ansari (Eyup), il fedele compagno del Profeta Muhammad (PBUH),  contenuta  nel mausoleo, splendido nel suo rivestimento di  lavorate maioliche e con la tomba rivestita d’oro al suo interno, alle abluzioni dei fedeli nella fontana posta proprio davanti al mausoleo. Mi sono seduto sul basamento dei finestroni, all’interno, godendo della spiritualità e del silenzio che portava inevitabilmente a riflessioni sulla grande cultura del mondo Islamico, stessa sensazione provata seduto, a terra,  all’interno di Al Azhar, attorniato da silenti lettori del Sacro Corano. Eyup Sultan Camii  non e’ solo un luogo di culto ma anche di pellegrinaggio di fedeli provenienti da altri paesi del mondo Islamico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *